31 gennaio 2014

libera una ricetta (di un'altra nonna) : la torta salata di riso

Questo è un furto, lo dichiaro apertamente.
Però è uno di quei furti fatti col cuore, perchè oggi voglio liberare una ricetta semplice ma che non avevo mai incontrato prima di conoscerla dalla mia quasi ex suocera. Perchè si sa che la mamma del marito è una figura scomoda, e nel diventare ex la scomodità diventa pure spigolosa assai...ma 'ste (ex) suocere hanno pure tante belle cose, e se le condividono con noi è ancora più bello. E poi, la torta di riso della nonna Luisa resta nel mio cuore, ed è la droga legalizzata di mio figlio, perchè è pure senza glutine.
E' un primo, un aperitivo, un finger food, una merenda...un jolly. Provare per credere!
Ovviamente mi conoscete (alcuni no ma sappiate che vado per uno a dir poco) e allora io stasera mentre guardo masterchef e scrivo questa ricetta molto semplice NON sto cucinando per voi...ma facciamo come se :P

E allora la premessa è : riempite la cucina di amore di nonna, mettete su questa


(che secondo me ci sta bene) e via:

Ingredienti: 3 hg riso, 2 uova, olio qb, latte qb, sale, parmigiano a volontà

Lessate il riso in abbondante acqua salata e scolatelo al dente. Mettetelo in una terrina e ricopritelo a filo di latte. Lasciate riposare per 1 ora circa, e verificate che il latte sia stato completamente assorbito. Quando assorbito, aggiungete 2 o 3 cucchiai di olio, le uova intere e il parmigiano. Mescolate e mettete in una teglia rotonda unta di olio di circa 30 cm di diametro. Schiacciate bene l'impasto in modo che la "torta" abbia uno spessore di circa 2 cm. Infornate per circa 1 ora a 200 °C e controllate che si formi una crosticina dorata. Sfornate, lasciate raffreddare e consumate a volontà!




"Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web"

Tutte le ricette liberate le trovate qui

8 commenti:

  1. Da provare... decisamente! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Arrivo qui grazie a #liberericette e... sai che la torta di riso salata è proprio una bella idea?! Proverò sicuramente, grazie per la condivisione. E per la canzone che mi ha messo di super buon umore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne sono contenta!!! provala, è facile e ti risolve quelle volte che "che faccio? che porto?" ;)

      Elimina
  3. ideale per noi, soprattutto per la sera! ci provo sicuramente magari mettendoci due verdurine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'ho sempre mangiata semplice, ma secondo me se ci metti i piselli e un pò di cotto viene da paura ;))

      Elimina
  4. Maddai! L'ho fatta l'altro giorno - antelitteram- per finire una montagna di riso fatto per sbaglio...ma senza il tempo di riposo. .. la prossima volta lo faccio. Buona!!!

    RispondiElimina

ShareThis