4 ottobre 2012

lettere nel cassetto


La premessa è: sono consapevole.
Di non essere del tutto normale.
Di avere dei grossi e profondi spazi di ansia, insana e folle.
Di possedere la spiccata tendenza alla mania del controllo.
Eppure, io mi preoccupo.
Di cosa potrei lasciare se.
Di chi.
Di come.
E così, anni fa, al momento di affrontare un lungo volo intercontinentale, io ho scritto una lettera.
Al mio piccolo E.
Perchè se fosse capitato qualcosa io non lo avrei lasciato in modo del tutto silenzioso.
Difficile racchiudere in una lettera, per lunga che sia, il senso della vita che vorresti trasmettere ad un figlio. 
Difficile dare il giusto peso a quel "sii felice" che in fondo è l'unico vero insegnamento che speri apprenderà da te. Sopra ogni altro. Contro qualunque pregiudizio, e schema, e formalismo.
Ma ci ho proivato.
E da allora ho continuato.


E così nel mio cassetto , ci sono ormai quattro lettere.
Una per E, il mio ometto.
Una per L, la mia piccola principessa.
Una per la mia mamma, perchè è lei che vorrei si curasse dei miei piccoli.
E una per Lui, che lo sa che è Lui, ma vorrei lo potesse sempre ricordare.
E chiamatemi folle, che poi lo so che lo sono, ma questo è. E a me piace così :)


12 commenti:

  1. Io la trovo una cosa meravigliosa invece....altro che folle!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) (per fortuna va, che tra mamme ci si capisce ;))

      Elimina
  2. Risposte
    1. oh grazie !!! :* (resto pur sempre una grafomane, in fondo ;P)

      Elimina
  3. il la trovo una cosa bella, più tenera che folle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie amica.. Si vede che mi vuoi bene ;p

      Elimina
  4. Non sono mamma, ma trovo che questo sia un bellissimo pensiero d'amore per le persone a cui più tieni. Non è affatto folle, anzi!
    P.s. ti ho appena scoperta! Passerò ancora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, mi farà piacere!!! ( e si, é amore al l'ennesima potenza, costellato di un po' di ansia e un po' di follia ;))

      Elimina
  5. Che meraviglia... Io ci penso e rimugino da mesi se non anni... Ma essendo sufficientemente pazzoide una strana forma di scaramanzia mi frena ogni volta.. Anche se penso che presto cederò. E comunque, i tuoi sono persone fortunate, diglielo da parte mia! :)
    Ah, e grazie, per tirare fuori le tue ansie che sono anche le mie ma io le nascondevo nel cassetto. Grazie davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma tesoro....grazie!! (e se fosse un modo per esorcizzare invece?? )

      Elimina
  6. quanto mi ci ritrovo in questa ansia o forse timore. Si sentono tante cose poco piacevoli e il pensiero fisso le mie figlie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si...e se non tieni a freno i pensieri poi diventa impossibile... ci vuole un pò di sana fiducia...e una vena un pò folle che ti fa credere di essere un pò preparata ;)

      Elimina

ShareThis